25 novembre: abbattiamo il muro culturale che giustifica la violenza, fisica e verbale (anche sui social)
Articolo28 novembre 202028 novembre 2020

25 novembre: abbattiamo il muro culturale che giustifica la violenza, fisica e verbale (anche sui social)

Il mio post in occasione del 25 novembre 2020: Per proteggere le donne serve coinvolgere gli uomini, non porsi in contrapposizione. La violenza è un tema che deve essere affrontato insieme. Perché una donna che fa carriera “l’avrà data a qualcuno…”?!? Perché una donna che indossa una gonna “se l’è cercata”?, perché una madre che...

Il pubblico, una famiglia
Articolo14 ottobre 202014 ottobre 2020

Il pubblico, una famiglia

Il pubblico. Non li chiamo followers. Li chiamo pubblico, persone, famiglia. Nel mio tortuoso percorso professionale in cui, più volte, ho pensato di gettare la spugna, non sono mai stata la cocca di persone importanti, di chi deve decidere del tuo destino, ma ho sempre sentito l’affetto, la stima e la fiducia del pubblico e...

Take a risk
Articolo30 agosto 202030 agosto 2020

Take a risk

Abbiamo una grande responsabilità che va oltre la nostra esistenza come singoli, la semplice dialettica, gli interventi egoriferiti. Si chiama cambiamento e parte da piccoli gesti e fa ancora molta paura, come la purezza, la trasparenza di chi cerca la propria strada con le proprie forze e, a volte, viene attaccato o sminuito. Possiamo parlare...

Il nostro pensiero condiziona le nostre azioni
Articolo26 agosto 202026 agosto 2020

Il nostro pensiero condiziona le nostre azioni

“Mi risponderanno di no, non mi risponderanno, fallirò, in passato è andata male, figurati… con tutta la richiesta e competizione che c’è!”. Vi siete mai accorti di quanto il nostro pensiero condizioni le nostre azioni? Le cicatrici del passato comportano paure e ferite, attivano un meccanismo di protezione inconscio. Eppure, tante sfide sono state colte...

Non dimenticare chi sei e da dove vieni
Articolo16 agosto 202016 agosto 2020

Non dimenticare chi sei e da dove vieni

Questa foto mi piace tanto perché mi ricorda chi sono e da dove vengo. Avevo una telecamera piccolissima e un cavalletto grande il quadruplo, pesantissimo. La telecamera sarebbe durata ancora poco e rimpiazzata da una comprata grazie a una colletta dei miei amici e del mio moroso Gabri (oggi marito) per il mio compleanno. Avevo...

Festa della Mamma, ma non per tutte…un pensiero a voi
Articolo10 maggio 202010 maggio 2020

Festa della Mamma, ma non per tutte…un pensiero a voi

In questa giornata della Festa della Mamma voglio dedicare il mio pensiero a chi sta lottando con le unghie e con i denti per proteggere, sfamare, tutelare il proprio bambino, alle mamme rese madri dalla violenza della guerra, a chi ha perso un bimbo troppo presto e deve convivere con il proprio dolore (mamme meravigliose...

Realtà vs apparenza…
Articolo18 aprile 202018 aprile 2020

Realtà vs apparenza…

La mia quarantena non equivale esattamente a dieta, verdure crude e priorità alla forma fisica, come potete notare. La mente la alleno molto, la tengo attiva per impedire di lasciarmi andare a pensieri negativi. Cerco di vivere questo momento come un periodo di formazione continua in cui lavorare sui limiti e punti deboli. Non mi...

Nel mondo che mi aspetto (poesia)
Articolo13 aprile 202013 aprile 2020

Nel mondo che mi aspetto (poesia)

In questi giorni la domanda su cosa farò quando si potrà uscire di casa ha lasciato il posto alla domanda: il mondo riuscirà ad essere quello che mi aspetto? A cambiare davvero? Riusciremo a rispettare i nostri morti e le persone in prima fila per tutelarci apportando un reale cambiamento? Ci sono persone che riescono...

La mia poesia per l’Italia ❤️🍀
Articolo14 marzo 202014 marzo 2020

La mia poesia per l’Italia ❤️🍀

“Come sarà il momento?” Non lo sappiamo ancora, ma lo stiamo immaginando. Forza Italia, ti amiamo! ❤️ Questo è il mio pensiero per te: “Come sarà il momento in cui appoggeremo di nuovo i palmi delle nostre mani, gli uni sugli altri. Come sarà il momento in cui abbracceremo i nonni senza paura di far...

Fabio Volo e la sua “voglia di Vivere”
Articolo7 novembre 20197 novembre 2019

Fabio Volo e la sua “voglia di Vivere”

Una gran voglia di vivere. Sto per finire l’ultimo libro di Fabio Volo che mi è stato consigliato. All’inizio non sapevo se comprarlo, se facesse al caso mio. Sono in piena fase muse degli artisti e donne di spicco dimenticate, amori travagliati e trattati di psicoterapia. Comunque, visto che il mio testo su Jung non...